Blog: http://myrrdin.ilcannocchiale.it

Pacifinto e pacivero

Eh no caro Gianfranco Fini, qua mi casca l’asino.

Io sono PACIFISTA

Questo tuo intervento è stato demagogico: non puoi confondere l’invasione dell’Iraq seguendo come un cagnolino i tuoi padroni Bush e berluschino, seguendo poteri economici, con l’operazione in Libano

In Iraq nessuno ti ha chiamato, sei andato a ricercare bombe atomiche o meno fantasma; dietro di te ( non era neanche finito il rumore delle tue bombe…) c’erano gli avvoltoi delle multinazionali americane del petrolio. Agli italiani solo le briciole, ma sembra che a te vada bene….

Non mi sembra che tu abbia portato libertà ed entusiasmo….

Non ho le idee chiare sul Libano; quello che vorrei è che si mettessero d’accordo da subito, ma è utopia

Ma non è la stessa cosa

Forse, e dico forse, per una volta ci si è mossi per spirito umanitario…non per il petrolio ( infatti non ci sono gli americani…

 

Ma per favore, non insultare la mia intelligenza e quella degli italiani dicendo che è la stessa cosa.

 

A volte è meglio il silenzio

Pubblicato il 6/9/2006 alle 21.25 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web