.
Annunci online

  myrrdin un pacifista tentato dall'estetica della guerra
 
Diario
 


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi per chiederne la rimozione.


30 aprile 2008

gianni letta un regalo di dio agli italiani

Essendo Lui illuminato e nato senza peccato, dalla mente di Giove ( fa un pò di fatica con la storia)  ci fa il Dono di Gianni Letta. e noi lo ringrazieremo di averci evitato Calderoli vicepresidente.

Ma ho bisogno d'aiuto.

Sono state talmente tante le palle raccontate in campagna elettorale ( ma anche da Veltroni sigh) che me le sto dimenticando.

Mi aiutate a riassumerle?




permalink | inviato da myrrdin il 30/4/2008 alle 8:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


29 aprile 2008

oriana fallaci santa subito

ho visto un servizio alla tv, con un vescovo che ne tesseva le lodi x la donazione della sua biblioteca.


- ma perchè non ha detto nulla sul suo aborto?

- ma perchè non ha detto nulla sul suo inno alla guerra?

- ma perchè non ha detto nulla sul fatto che è una terrorista non pentita?


santa subito, come il nano.





permalink | inviato da myrrdin il 29/4/2008 alle 20:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


19 aprile 2008

Il nano e i simboli

Vergogna

di questo passo avrò problemi a gestire il blog...

Ma il nano non si rende conto che fare il gesto del mitra ad una giornalista in un paese con più di 250 morti per la libertà d'espressione, è la netta domstrazione della sua considerazione della libertà?

Ah già, x lui la libertà è solo quella che risponde alle sue necessità....


... e non è ancora al governo........




permalink | inviato da myrrdin il 19/4/2008 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


18 aprile 2008

Alitalia

in campagna elettorale ha dichiarato che subito dopo le elezioni il nano avrebbe presentato la cordata x l'acquisto e che non era d'accordo con AirFrance.

adesso, subito dopo le elezioni dichiara:

1) ok x AirFrance, a patto che sulle ali dei nostri aerei ci sia la bandiera italiana..........


2) come opzione alternativa ecco i famosi Tupolev russi, noti per una costante e precisa manutenzione, che salveranno la compagnia di bandiera.

15 milioni di italiani l'hanno votato.

Io NO.





permalink | inviato da myrrdin il 18/4/2008 alle 21:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


18 aprile 2008

incominciamo bene

il nano ha deciso di festeggiare con un amico di vecchia data, democratico e pacifista quanto lui, Putin.

Ha scelto di presentare, nel suo misero alloggetto, il meglio della cultura e della storia italiana


Il bagaglino con la Yespica! ( almeno fosse italiana....)






permalink | inviato da myrrdin il 18/4/2008 alle 21:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


18 aprile 2008

IL blog riapre

il blog riapre dopo un lungo inverno..... di impegni pressanti.

Avevo due possibilità:

1) espatriare in Botswana

2) dare una memoria dei prossimi 5 anni.


Ho scelto la seconda.... x adesso.




permalink | inviato da myrrdin il 18/4/2008 alle 21:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


8 ottobre 2006

IL solito peso dello studio….. nel 2010

Sono ricominciate le scuole e, come ogni anno, si torna a discutere dei costi dei libri di testo, dei diritti che si dovrebbero pagare per i testi fotocopiati, del peso eccessivo dei libri da portare a scuola ogni giorno, del rischio che questo può rappresentare per la salute dell’apparato osteomuscolare dei più piccoli. Eppure ci si potrebbe affrancare da questi retaggi di un’era pre-elettronica, gli strumenti ci sono, ma l’uso a scopo scolastico non sembra attirare troppi sponsor.

 

Inchiostro elettronico

I lettori tascabili che Sony e iRex lanceranno sul mercato quest’autunno fanno uso della tecnologia di E·Ink, progettata dal Media Lab del Massachussetts Institute of Technology, che consente di produrre dei fogli che contengono piccole capsule, queste proiettano bianco o nero a seconda della corrente elettrica che attraversa il dispositivo. La risoluzione a video è ottima: l’impressione è davvero quella di leggere un giornale, indipendentemente dalle condizioni di luce in cui ci si trova, o dall’inclinazione del lettore.
I nuovi “palmari” supportano documenti nei principali formati utilizzati dai PC, hanno batterie ricaricabili al litio, a lunga durata, una discreta capacità di immagazzinamento e possono connettersi a internet, anche in wireless. Insomma, costi permettendo, potrebbero rappresentare l’equivalente in libri (almeno 80) di un lettore mp3.

 

E-newspaper
Dovrebbero comparire all’inizio del 2007 gli innovativi periodici elettronici, che permetteranno agli utenti di scaricare dalla rete le edizioni complete di un giornale, su speciali schermi digitali in grado di essere piegati e infilati in tasca. I monitor flessibili, se commercializzati a prezzi contenuti, permetteranno di abolire le edizioni cartace, abbattendo i costi di produzione e distribuzione e risparmiando le foreste.
Xerox sta sviluppando dei metodi per produrre superfici piane flessibili particolamente economiche, per ora tavole di transistor, sulle quali è possibile stampare un documento di testo classico. Samsung, invece, si dedica alla plastica: sarebbe già riuscita a creare uno schermo LCD flessibile da 7 pollici, con risoluzione VGA.

 

Stampe parlanti

Mille parole potrebbero non bastare per descrivere un solo istante di un momento speciale. Una foto, invece, se correlata di file audio, potrebbe esprimere molto di più. Così la milanese Zanetti Studio ha creato un dispositivo in grado di inserire un messaggio sonoro all’interno di una fotografia cartacea. La stampante audio Speekysmart consente agli utenti di inserire messaggi sonori all'interno di una banda magnetica, posta lateralmente all’immagine; in pratica un nastro molto simile a quelli utilizzati per le vecchie musicassette, che può essere steso e incollato sulla carta fotografica. I suoni registrati al momento dello scatto della foto possono essere riprodotti muovendo uno speciale lettore, Speakpaper, simile a un mouse, lungo la banda magnetica.

 

Biblioteca virtuale

Testi a prova di furto, così la tecnologia del Digital Rights Management (DRM) potrebbe rivoluzionare il concetto di biblioteca (negli USA già succede). Audiolibri scaricabili online ma solo in prestito: i file, in formato proprietario Windows Media Audio, contengono protezioni per evitare la creazione e diffusione di copie non autorizzate e, alla scadenza del tempo stabilito, per rendere il file illeggibile

 

Il futuro è già adesso, ma in fondo rimpiango un buon vecchio libro….




permalink | inviato da il 8/10/2006 alle 8:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa


8 ottobre 2006

La Turco propone una nuova Casa della Salute

Il Ministro della Salute Livia Turco, in occasione della presentazione del suo programma di governo alla Commissione Affari Sociali della Camera, promuove le “Case della Salute”. Il progetto è rilanciato dallo Spi-Cgil sulla base dello studio di fattibilità realizzato in collaborazione con il Dipartimento Itaca dell’Università “La Sapienza” di Roma, specializzato nella progettazione di strutture socio sanitarie.(24oreSanità)
“Si tratta – ha affermato il Ministro – di avviare la creazione di strutture polivalenti e funzionali in grado di erogare materialmente l’insieme delle cure primarie e di garantire la continuità assistenziale con l’ospedale e le attività di prevenzione”. Tali strutture saranno in grado di erogare servizi sanitari (54,8%), sociosanitari (35,7%), servizi ed attività sociali (4,3%) e altri servizi quali CUP e distribuzione dei farmaci (5,2%) e avranno un bacino di utenza minimo stimato di circa 20.000 abitanti.

questo è un articolo scritto per Bloggoverno
a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 8/10/2006 alle 8:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


5 ottobre 2006

Il nuovo Papa elimina d’ufficio il limbo

Che bello, mio figlio, non battezzato potrebbe andare subito in paradiso senza passare per il limbo che ratzinger asserisce non esistere

 Adesso mi sorge un dubbio.

 Tutti i Papi, poiché eredi di Pietro sono infallibili rispetto alla dottrina della fede, cattolica ovviamente.

Se sono tutti infallibili devono dire tutti la Verità, che è unica, proprio perché Verità di fede.

Quindi anche i precedenti papi avrebbero dovuto essere illuminati rispetto al limbo e definirne la sua inutilità…….ma non l’hanno fatto, anzi….

Quindi questo papa è fallibile, quindi erra in materia di religione cattolica.

 
Quindi il cattolicesimo è un errore….ed io infallibile….

.




permalink | inviato da il 5/10/2006 alle 23:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


5 ottobre 2006

finanziaria luci ed ombre in sanità

La Finanziaria 2007, in materia sanitaria, vede crescere a 97 mld di euro (+6%) le risorse del Fondo, con l’aggiunta di 3 mld di euro per gli investimenti e di 349,5 mln di euro per la ricerca e stanzia inoltre i primi 50 mln di euro per la non autosufficienza. Per quanto riguarda la spesa sanitaria, i nuovi ticket frutteranno 750 mln di euro, le riduzioni di spesa per farmaci, laboratori e diagnostica 1,125 mld di euro, mentre 1,125 mld di euro arriveranno dal ‘Patto’ e dai recuperi a carico delle Regioni.

questo è un articolo scritto per Bloggoverno a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 5/10/2006 alle 22:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


2 ottobre 2006

Sta per nascere il SUPeT

Sta per nascere il Sindacato Unitario Pusher e Tossici

 

A Torino tra le innumerevoli associazioni e sigle sindacali o meno sta per nascere il SUPeT, che conta anche i suoi primi martiri, 2 poveracci che sono annegati nella Stura,

D’altronde la categoria dei pusher ormai agisce in pieno giorno, al di là del bene e del male.

Manifestazioni di sostegno per la categoria condite dalle solite sassaiole.

 

Forse la dimostrazione che la Bossi Fini è solo pura demagogia?




permalink | inviato da il 2/10/2006 alle 21:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


1 ottobre 2006

PACS: DA NOVEMBRE AL VIA ALLA CAMERA

finalmente qualcosa si muove.

Malgrado l'indifferenza dei cattolici, le pinocchiate di alcuni innominabili rappresentanti del governo, che dimenticano facilmente le promesse preelettorali, malgrado l'opposizione clericale retrogada opportunistica faziosa

qualcosa si muove!!!!




permalink | inviato da il 1/10/2006 alle 19:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


30 settembre 2006

compleanni

ieri si festeggiava  il centenario della CIGL ed il compleanno del berluschino (70).

Il tempo della pensione x entrmbi......magari!




permalink | inviato da il 30/9/2006 alle 22:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


23 settembre 2006

Solito elenco dei nababbi

Poveretto il berluschino…… ora che non è più al governo, non riesce più a farsi le leggi ad hoc ( anche se questo decreto telecom puzza parecchio), non riesce più ad aprire cantieri ex lege etc etc

è stato scavalcato nella classifica: ora è solo più 37°

 

Urge immediatamente creare un fondo di donazione pro berluschino, almeno è contento e non ci rompe più i ……




permalink | inviato da il 23/9/2006 alle 22:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


22 settembre 2006

IL gioco d’azzardo si guarisce con la comunità

Per guarire dal gioco d’azzardo alcune persone saranno ricoverati in comunità, come i tossici, nella provincia di Torino, a Rivoli.
Niente tresette o roulette per passare il tempo, ma psicoterapia e psicofarmaci per curare una malattia.
Ma che cosa è questa “nuova” malattia?

questo è un articolo scritto per Bloggoverno
a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 22/9/2006 alle 7:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


18 settembre 2006

E’ morta una Santa 2

Ratzinger e la Fallaci diventano icone della Lega;
Gli amici pensano ad un pubblico ricordo della Fallaci “ma senza connotazioni politiche”.
Ci sta lavorando Forza Italia , con la partecipazione di Marcello Pera e Sandro Bondi!!!!!

Manifestazione non politica?????

Manifestazione culturale e libertaria? Dal Perino e dal Bondino?

Siamo veramente caduti in basso




permalink | inviato da il 18/9/2006 alle 12:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


15 settembre 2006

E` morta una Santa?

E` morta la Fallaci..... mi dispiace per lei perche` negli ultimi anni deve aver sicuramente sofferto.....

Ma, per favore, adesso non facciamone una Santa.......

Era una persona che aveva le idee chiare (le sue) ma che non accettava assolutamente il confronto con gli altri e gli ultimi scritti lo confermano.
Era una persona che faceva finta di dimenticare il proprio passato attaccando aggressivamente gli altri.

Adesso sara` santificata da chi, come il berluschino, ne condivideva le prese di posizione guerrafondaie, fasciste dispotiche e illibertarie. Amen




permalink | inviato da il 15/9/2006 alle 10:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


14 settembre 2006

viaggio di lavoro

Purtroppo, causa viaggio lavorativo, il blog dirada il suo aggiornamento, fino al 20 settembre

ciao




permalink | inviato da il 14/9/2006 alle 10:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


11 settembre 2006

11 settembre

credo che ci saranno milioni di post su questa ricorrenza....

credo che un attimo di silenzio sia la risposta su tutto quello che ha portato.




permalink | inviato da il 11/9/2006 alle 0:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


10 settembre 2006

Storia questa sconosciuta….

Come pochi sanno in questi giorni si sta celebrando il trecentennale della battaglia di Torino.

Nel 1706, la Guerra per la Successione al trono di Spagna si trascina ormai da 5 anni e l’Europa Occidentale è percorsa da eserciti che la insanguano con cruente battaglie e lunghi assedi.

Da tempo il Re Sole tenta di “liberare” le Alpi per avere una via privilegiata per la ricca pianura padana

Ormai solo più la Capitale, Torino, gli sbarra la strada.

E così, nella primavera di quell’anno, un potente esercito varca le Alpi e, ai primi di maggio, pone la Città sotto assedio.

Ben presto l’ostinata resistenza degli assediati (truppe sabaude e imperiali e cittadini torinesi) delude le rosee speranze dell’esercito gallo-ispano. Tutti i tentativi di penetrare nella Città e nella sua munita Cittadella sono sanguinosamente respinti (a luglio muore il famoso Pietro Micca che tutti abbiamo studiato alle elementari….), mentre il Duca, sfuggendo all’assedio, tormenta le retrovie ed ostacola le comunicazioni.

Intanto, in Trentino si forma un’armata imperiale di soccorso che, sotto il comando del Principe Eugenio di Savoia-Soissons, a tappe forzate attraversa la pianura Padana, eludendo i tentativi francesi di bloccarlo.

Ai primi di settembre l’esercito di Eugenio si ricongiunge con le esigue forze di Vittorio Amedeo e, il 7, investe gli assedianti alle porte di Torino mettendoli in rotta.

La pace di Utrecht porta al Duca i frutti dell’impegno suo e di tutto il suo popolo, che ha affrontato a piè fermo pericoli e disagi. Nasce un regno, nasce il primo nucleo dell’Italia: infatti è da questo momento che iniziano i sogni di gloria dei Savoia, è da questo momento che i Savoia possono sedersi a fianco delle superpotenze del periodo ( Camillo Benso di Cavour lo dimostrerà benissimo dopo), è da questo momento che i Savoia incominciano a conquistare pezzo per pezzo l’Italia.

 

Per approfondire questa parte della storia suggerisco un libro, adatto a tutti, che inquadra in maniera semplice e completa la situazione del periodo.

 

Buona storia a tutti




permalink | inviato da il 10/9/2006 alle 11:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


7 settembre 2006

Verso il grande inciucio?

Tutti i giornali oggi parlano delle frasi di Casini contro il berluschino e la sua voglia di staccarsi da FI.

 

Stanno tutti preparando qualche “santa alleanza” per governare il paese e dividersi il bottino?

 

Ma più schifo ancora mi fa una persona  che, eletto nelle file del centro sinistra ( Italia dei Valori) diventa Presidente di Commissione Difesa grazie ad un inciucio con la destra ed ora dichiara le sue dimissioni da Italia dei Valori.

Me non è solo da lì che deve dare le dimissioni…… a casa a casa…..si vergogni, se ha ancora un minimo di dignità…..




permalink | inviato da il 7/9/2006 alle 23:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


6 settembre 2006

Pacifinto e pacivero

Eh no caro Gianfranco Fini, qua mi casca l’asino.

Io sono PACIFISTA

Questo tuo intervento è stato demagogico: non puoi confondere l’invasione dell’Iraq seguendo come un cagnolino i tuoi padroni Bush e berluschino, seguendo poteri economici, con l’operazione in Libano

In Iraq nessuno ti ha chiamato, sei andato a ricercare bombe atomiche o meno fantasma; dietro di te ( non era neanche finito il rumore delle tue bombe…) c’erano gli avvoltoi delle multinazionali americane del petrolio. Agli italiani solo le briciole, ma sembra che a te vada bene….

Non mi sembra che tu abbia portato libertà ed entusiasmo….

Non ho le idee chiare sul Libano; quello che vorrei è che si mettessero d’accordo da subito, ma è utopia

Ma non è la stessa cosa

Forse, e dico forse, per una volta ci si è mossi per spirito umanitario…non per il petrolio ( infatti non ci sono gli americani…

 

Ma per favore, non insultare la mia intelligenza e quella degli italiani dicendo che è la stessa cosa.

 

A volte è meglio il silenzio




permalink | inviato da il 6/9/2006 alle 21:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


4 settembre 2006

Myrrdin: l'origine del nome

Mi hanno chiesto l'origine del nick: da wikipedia ho trovato:

Myrddin è un personaggio che appare col nome di Merlino nel libro di Geoffrey of Monmouth Vita Merlini. Appare completamente diverso dal Merlino delle altre opere di Monmouth, ovvero il Mago Merlino della tradizione arturiana, noto in gaelico come Myrddin Emrys, e sembra corrispondere a un personaggio storico vissuto in Gran Bretagna nel VI secolo.

Del personaggio di Myrrdin Monmouth dice che era nato intorno al 540 e aveva una sorella gemella di nome Gwendydd. Impazzì dopo una battaglia avvenuta nel 573; si ritirò nei boschi a vivere con gli animali. Come il Merlino arturiano, Myrrdin aveva il dono della chiaroveggenza; aveva previsto che sarebbe morto cadendo e annegando. In effetti, morì impalato cadendo su una pertica di pescatori, con la testa sott'acqua. La sua tomba sarebbe vicino al fiume Tweed, nel villaggio di Drumelzier vicino a Selkirk, ma non è stata rinvenuta alcuna prova archeologica in tal senso.

 




permalink | inviato da il 4/9/2006 alle 21:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


3 settembre 2006

Finanziaria: tagli alla sanità, ma dove?

Eccoci come tutti gli anni alla finanziaria con le solite definizioni: tagli agli sprechi, tagli alle pensioni tagli alla sanità.

 

Proprio in questo ultimo argomento si rivolgono i principali strali del ministro delle finanze, con le prime indiscrezioni: conferma dello sconto temporaneo dei farmaci , con un ulteriore 0,6 in meno sul costo dei farmaci di classe A ( per arrivare al 5%), tanto non sono quelli che vengono pagati direttamente dalle tasche dei cittadini. Peccato che i conti non tornino: la spesa farmaceutica vale il 16-18% della spesa sanitaria, quindi uno sconto pesa per 1,….. della spesa sanitaria complessiva.......continua

questo è un articolo scritto per Bloggoverno a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 3/9/2006 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


31 agosto 2006

indulto c.v.d.

Come volevasi dimostrare: nelle maglie dell’indulto incominciano a passare anche pesci grossi, tra cui mafiosi…..

Ma è possibile che i politici non sappiano fare una legge a prova di inghippo?

 

Piuttosto che, come FI a Brescia, prendersela con gli extracomunitari, incomincino ad essere meno litigiosi (dx e sx) e a fare leggi utili, in qualità di gestori di res pubblica e non come portatori di interessi particolari, come il berluschino.




permalink | inviato da il 31/8/2006 alle 13:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


30 agosto 2006

nuove leggi x i cani...

Il 26 ottobre a Torino entrerà in vigore il primo regolamento per la tutela degli animali.

In queste 16 pagine si disegna una città a misura di fido e di gatti randagi.

 

Facili ironie:

 

-tracciatura di apposite strisce pedonali ( diminuiranno i pochi percorsi ciclabili o le strisce pedonali?)

-divieto di colorare artificialmente cani e gatti (ci si colora i capelli, ma non il cane?)

-obbligo di far uscire il cane almeno 3 volte al giorno ( ci sarà una timbratrice in ogni casa dotata di cane?)

- etc etc

Ci sono anche sanzioni pecuniarie, ma non la galera, altrimenti ci vorrebbe un altro indulto…..

Chi controllerà queste nuove norme? (spero che ci saranno meno vigili per fare multe x parcheggio o velocità….)

 

Con tutto l’amore x gli animali ( ho uno splendido gatto ed una moglie..), ma non era meglio occuparsi di cose più serie?





permalink | inviato da il 30/8/2006 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


29 agosto 2006

Il blog come nuova malattia?

Internet potrebbe essere inserito nel prontuario medico ed esisterà la “pillola contro i blog”?

Secondo i dati ufficiali (LaStampa 26/8) sono migliaia i giovani drogati da Internet, dipendenti dal web come e peggio della droga. Il fenomeno in realtà è vecchio di anni, solo che negli ultimi mesi con l’esplosione dei blog ( siamo ormai tutti malati?), i sistemi di videoconferenze etc etc.. gli utenti sono cresciuti a dismisura.

questo è un articolo scritto per Bloggoverno a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 29/8/2006 alle 0:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


28 agosto 2006

I farmaci e la sperimentazione registrativa

Due notizie che dimostrano lo sfruttamento delle risorse del terzo mondo ( sia umane che materiali) da parte del “progredito” mondo civilizzato

 

L’industria farmaceutica indiana fino a qualche anno fa era dedita esclusivamente alla riproduzione di farmaci esteri già esistenti sul mercato e di conseguenza non soggetti a test clinici, quindi poco costosi ( il costo principale dei farmaci è quello della sperimentazione), per immetterli nel mercato, prima mediorientale, poi anche europeo e nordamericano....

Ma è soprattutto la seconda notizia è stata fatta passare velocemente sotto silenzio perché la Pfizer è la multinazionale più potente al mondo, con enormi risorse anche in Italia, in grado di governare anche i media italiani, basti pensare alla pubblicità del Viagra.......

questo è un articolo scritto per Bloggoverno a cui vi rimando per la lettura completa....




permalink | inviato da il 28/8/2006 alle 19:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


24 agosto 2006

come back!

ebbene si, sono proprio dovuto tornare.........

ancora poche ore per disfare valigie, fare lavatrici, badare al pupo, cioè rientrare implacabilmente nella realtà quotidiana e ricomincerò a postare.....




permalink | inviato da il 24/8/2006 alle 17:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


28 luglio 2006

buone vacanze

ciao a tutti.

da oggi sono in vacanza!. Partirò e ci rivedremo.

ciao

myrrdin




permalink | inviato da il 28/7/2006 alle 14:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre       
 

 rubriche

Diario
Wargames

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

novarcana
luigi
persbaglio
billo
llaura
disastro
penelope
thc
Q
un pensiero diverso
eye
andryyy
illaicista
fabio
rinascita nazionale
ceneri di gramsci
tisbe
beppone
scusiscende
dilwica
maga
ofyp
razer
undine
silvia
gentecattiva
niccolò
swampthing
chiara
menostato
SiFaSi
Munchausen
codadi lupo
signore degli anelli

Blog letto 104672 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom